Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Polemiche Gb-Usa, si dimette l’ambasciatore britannico Kim Darroch

1' di lettura

Dopo le critiche del diplomatico all’amministrazione americana, Darroch ha annunciato il proprio passo indietro. Il presidente Trump aveva fatto sapere di non voler più trattare con lui

L'ambasciatore britannico negli Usa, Kim Darroch, ha annunciato le dimissioni dall'incarico e dalla carriera diplomatica. La decisione arriva dopo che i media hanno rivelato alcune sue note private, indirizzate al governo di Londra, critiche nei confronti del presidente Donald Trump e della sua amministrazione. Lettere che hanno innescato una forte polemica tra i due Paesi. L’annuncio delle sue dimissioni è stato confermato dal Foreign Office.

La reazione di Trump dopo le rivelazioni

Dopo le note pubblicate dalla stampa, il presidente americano Donald Trump aveva annunciato di non voler più avere “niente a che fare” con Darroch. "Non conosco l'ambasciatore ma negli Usa non piace e non è considerato. Non tratteremo più con lui", aveva twittato Trump. Secondo i media, l’ambasciatore avrebbe definito nelle sue note l’amministrazione Usa come “inetta” e “vanitosa”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"