Febbre Dengue, in Brasile è emergenza sanitaria a Minas Gerais

Mondo

Lo stato brasiliano è in allarme per la malattia infettiva tropicale. Attualmente si sono verificati 21 decessi e sono in fase di analisi 66 casi. Sono stati stanziati 4,2 milioni di reais per contrastare il virus in 107 comuni

 

Lo stato brasiliano di Minas Gerais ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria per la febbre dengue, malattia infettiva tropicale causata dalla zanzara Aedes. Nel territorio si sono registrati 165.853 casi probabili tra gennaio e aprile 2019, con un incremento del 921,4% rispetto allo stesso periodo del 2018. Sono stati confermati ventuno decessi dal virus e si stanno analizzando 66 casi.

Stanziati 4,2 milioni di reais per 107 comuni a rischio

Il governatore dello stato di Minas Gerais, Romeu Zema ha dichiarato lo stato di emergenza per la salute pubblica la scorsa settimana. Il 27 aprile, inoltre, il governo ha stanziato 4,2 milioni di reais, che equivalgono a circa 955 mila euro, per realizzare azioni di contrasto alla dengue in 107 comuni a rischio.

Febbre dengue di tipo 2 con più gravi conseguenze

La febbre dengue è trasmessa dalla zanzara Aedes e ha cicli stagionali, secondo quanto riporta il quotidiano Folha de Sao Paulo, ogni tre o quattro anni uno dei tipi di virus predomina. L’epidemia nel 2016 registrava casi di tipo 1, mentre quest’anno si è manifestato il tipo 2 della dengue che potrebbe portare a più gravi conseguenze.

"Lo stato è in allerta e sta prendendo le misure necessarie"

"Dato che il 2019 presenta somiglianze, in relazione al numero dei casi segnalati, con anni in cui ci sonostate epidemie, lo stato è in allerta e sta prendendo tutte le misure necessarie per controllare la dengue", ha spiegato la coordinatrice statale del programma per il controllo della malattia, Marcia Ooteman.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24