Grecia, terremoto di magnitudo 5.3 colpisce la regione centrale

Mondo

L'epicentro è stato registrato a una profondità di 14 chilometri nel Golfo di Corinto, a 200 chilometri a nord-ovest da Atene. Non si segnalano danni

Un terremoto di magnitudo 5.3 ha scosso la Grecia centrale ed è stato avvertito anche ad Atene, ma senza provocare danni, secondo quanto finora riferito. L'epicentro è stato registrato a una profondità di 14 chilometri nel Golfo di Corinto, a 200 chilometri a nord-ovest della capitale, ha fatto sapere l'Osservatorio nazionale greco, parlando di "un terremoto potente che si è sentito nell'area così come ad Atene".

I precedenti

"La situazione è sotto controllo e la stiamo monitorando", ha assicurato Efthymios Lekkas, a capo dell'agenzia. La Grecia si trova su grandi faglie e viene regolarmente colpita da terremoti. Nel luglio 2017 due persone sono morte sull'isola di Kos a causa di un sisma che ha provocato danni ingenti, mentre nel 1999 un terremoto di magnitudo 5.9 ha ucciso 143 persone ad Atene e nella regione circostante.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24