Wsj: Trump valuta la riduzione delle truppe in Afghanistan

Mondo

Secondo il giornale americano, dopo l'annuncio sul ritiro dalla Siria il presidente starebbe pensando di ridimensionare le forze nel Paese asiatico

L'amministrazione Trump sta valutando una riduzione sostanziale delle truppe americane in Afghanistan. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali la riduzione potrebbe iniziare nel giro di qualche settimana. Attualmente gli Stati Uniti hanno 14.000 militari in Afghanistan. La valutazione sul ridimensionamento delle forze nel Paese asiatico segue l'annuncio sul ritiro dalla Siria. 

Segretario alla difesa Mattis lascia a febbraio

L'indiscrezione arriva nel giorno in cui arriva l'annuncio che il generale Jim Mattis, capo del Pentagono, andrà in pensione alla fine di febbraio "dopo aver servito la mia amministrazione come segretario alla Difesa per gli ultimi due anni". Lo twitta il presidente Donald Trump, sottolineando che un nuovo segretario alla Difesa sarà nominato a breve. "E' venuto il momento che io lasci" ha affermato Mattis, annunciando una scelta dopo la decisione del ritiro dalla Siria.

Mondo: I più letti