Putin avverte: "Mondo sottovaluta rischio di una catastrofe nucleare"

Mondo

Il presidente russo, nella conferenza stampa annuale, spiega che il sistema di deterrenza è allo "sfacelo". E torna ad attaccare gli Usa per aver abbandonato il trattato sulle forze nucleari

"Il mondo sta sottovalutando il pericolo di una guerra nucleare". A lanciare l’avvertimento è il presidente russo Vladimir Putin che, dalla conferenza stampa annuale a Mosca, sottolinea anche come lo "sfacelo" del sistema di deterrenza internazionale, acuito dalla decisione degli Usa di uscire dal trattato Inf (Intermediate-range nuclear forces treaty), "aumenta l'incertezza". "Le armi della Russia -aggiunge - servono a mantenere la parità strategica e se arriveranno i missili in Europa poi l'Occidente non squittisca se noi reagiremo. Ma io confido che l'umanità avrà abbastanza buon senso per evitare il peggio".

Putin contro le armi atomiche per "uso tattico"

Putin ha poi criticato le ipotesi di "abbassare" la soglia di tolleranza sulle armi nucleari, cioè introdurre armi atomiche "per uso tattico", perché questo potrebbe portare a una "catastrofe globale". Inoltre, ha ricordato il presidente russo, esistono i missili balistici senza testate nucleari: "Non possiamo sapere" se viene lanciato un missile balistico, se è armato con testata nucleare o meno, e questo ha un impatto sui "nostri sistemi di difesa" programmati per rispondere "a un attacco fatale". 

Le critiche allo scudo missilistico Usa e la questione siriana

La critiche del presidente russo si sono poi estese agli Usa e al loro scudo missilistico: "Per noi questi sistemi non sono solo difensivi, perché sono in realtà sincronizzati con l'apparato offensivo, e lo capiamo benissimo". La Russia accoglie però positivamente la decisione americana di ritirare le proprie truppe dalla Siria, anche se non nota ancora “segnali in tal senso”, ha fatto poi sapere Putin. Il presidente è comunque d'accordo con Donald Trump sul fatto che l'Isis sia stato sconfitto in Siria: "Abbiamo ottenuto considerevoli cambiamenti con la lotta al terrorismo in quel territorio e abbiamo inflitto gravi colpi allo Stato islamico in Siria".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.