Attacco hacker alla catena Marriott, violato il database degli hotel

Mondo

Coinvolti i dati di 500 milioni di clienti degli alberghi Starwood. Sul caso è stata aperta un'inchiesta interna

Il database delle prenotazioni della catena di alberghi Starwood, parte del colosso internazionale Marriott, ha subito un attacco hacker, coinvolgendo i dati di 500 milioni di clienti dal 2014. Lo riferisce la società - riporta la Bbc online - aggiungendo che è in corso un'inchiesta interna e che i clienti colpiti verranno avvisati. 

Rubati numeri di passaporto

Come scrive il Financial Times, Marriott ha riferito che il database delle prenotazioni dei suoi  Starwood Hotels & Resorts è stato  vittima di un "incidente di sicurezza". I pirati informatici avrebbero avuto accesso alle informazioni degli ospiti a partire dal 2014, e tra quelle che potrebbero esser state rubate ci sono indirizzi e indirizzi mail, oltre ai numeri di passaporto. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.