Svizzera, incendio in una palazzina a Soletta: sei morti fra cui bimbi

Mondo

Un rogo ha bruciato un edificio di Solothurn, nell'omonimo cantone. Le fiamme sono divampate in piena notte, per cause ancora ignote. I vigili del fuoco sono riusciti a mettere in salvo molti inquilini

Almeno sei persone, fra cui alcuni bambini, hanno perso la vita in un incendio divampato nella notte in una palazzina a Soletta (Solothurn), nell'omonimo cantone della Svizzera. Secondo le informazioni dell'agenzia di stampa elvetica Keystone-Ats, le fiamme sono divampate attorno alle 2 di notte in un edificio in cui abitavano 20 persone e l'allarme è scattato poco dopo, quando uno dei residenti ha notato del fumo nella tromba delle scale.

Ancora ignote le cause del rogo

Diversi siti svizzeri, citando la polizia locale, spiegano che i Vigili del fuoco sono riusciti a mettere in salvo gran parte dei presenti, ma per sei di loro, tra cui un numero ancora imprecisato di bambini, non c’è stato niente da fare. Diversi feriti sono stati trasportati all'ospedale. È stata avviata un'indagine per chiarire le cause del rogo.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.