Migranti, naufragio nel Mar Egeo: due in salvo, 10 dispersi

Mondo
migranti_lapresse

L'imbarcazione, partita dalle coste turche, era diretta in Grecia, quando si è rovesciata al largo delle coste di Smirne. In corso un'operazione di ricerca e soccorso della Guardia costiera turca. MIGRANTI, LO SPECIALE

Almeno 10 migranti risultano dispersi dopo il naufragio nel mar Egeo di un barcone partito dalle coste turche e diretto in Grecia. L’imbarcazione, che puntava probabilmente verso Lesbo, si è rovesciata alle prime ore del mattino per ragioni ancora da chiarire al largo del villaggio di Denizkoy nella provincia di Smirne, secondo i media locali. Delle 12 persone a bordo, 2 sono riuscite a mettersi in salvo nuotando fino alla terraferma. Un'operazione di ricerca e soccorso della guardia costiera turca è in corso con tre navi e il supporto di un elicottero.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.