Formula 1, Hamilton è campione del mondo

Mondo
Hamilton

È la quinta volta nella sua carriera, davanti a lui c'è solo Michael Schumacher con sette sigilli. Va, invece, a Max Verstappen il Gp del Messico: con la sua Red Bull l'olandese ha preceduto le due Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen

Lewis Hamilton conquista il mondiale di Formula 1 per la quinta volta in carriera, un titolo che lo proietta sempre più nel ristrettissimo circolo dei più grandi di sempre: agganciato Juan Manuel Fangio al secondo posto, davanti c'è solo Michael Schumacher con sette sigilli. Un'ascesa costante, che coincide con il passaggio del britannico alla Mercedes, con la quale ha centrato quattro degli ultimi cinque campionati. Dopo aver duellato nelle stagioni precedenti con il suo compagno di scuderia, Nico Rosberg, il 33enne di Stevenage nelle ultime due stagioni ha piegato la resistenza della Ferrari di Sebastian Vettel, che ha pagato a caro prezzo una seconda parte di stagione non all'altezza della prima.

Va a Max Verstappen il Gp del Messico

La Rossa prosegue il digiuno iridato, che dura ormai dal 2007, quando fu Kimi Raikkonen a portare il titolo piloti a Maranello. A Stoccarda, invece, possono brindare per l'ennesimo trionfo tutto argento, in un binomio perfetto con il talento sopraffino del driver inglese. Va a Max Verstappen il Gp del Messico: con la sua Red Bull l'olandese ha preceduto le due Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Nonostante il quarto posto raggiunto con la sua Mercedes, l'inglese Lewis Hamilton conquista con due gare d'anticipo il titolo di campione del mondo. È la quinta volta in carriera.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.