Norvegia, principessa Mette-Marit rivela: "Ho rara malattia a polmoni"

Mondo
mette_marit_getty

La moglie del principe ereditario Haakon ha annunciato di soffrire di fibrosi polmonare: "Sono felice che sia stata scoperta così presto. Il mio obiettivo è continuare a lavorare". È considerata paziente precoce poiché la patologia solitamente colpisce persone anziane

La principessa di Norvegia Mette-Marit ha rivelato di soffrire di una rara malattia cronica al polmone, la fibrosi polmonare. Scoperta presto la patologia probabilmente la costringerà in un futuro a ridurre gli impegni ufficiali ma per ora intende continuare con la sua solita vita. "Per un certo numero di anni, ho avuto problemi di salute ricorrenti, e adesso sappiamo di più su quello che sono", ha spiegato la principessa in un comunicato. "Sebbene una simile diagnosi limiterà la mia vita a un certo punto, sono felice che la malattia sia stata scoperta così presto. Il mio obiettivo è continuare a lavorare e partecipare al programma ufficiale il più possibile". La fibrosi polmonare solitamente colpisce persone anziane e quindi a 45 anni la principessa è considerata una paziente prematura.

I sintomi della fibrosi polmonare

Sposata con il principe ereditario norvegese Haakon dal 2001 e madre di tre figli, Mette-Marit è stata in cura all'ospedale universitario di Oslo e ha consultato anche esperti all'estero. In futuro dovrà sottoporsi a nuovi esami e trattamenti. I sintomi della malattia possono essere mancanza di respiro, tosse secca, fatica, perdita di peso e di appetito, dolori ai muscoli e alle giunture, polpastrelli gonfi. Non esiste cura ma i medicinali possono aiutare a rallentarne la progressione.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.