Pedofilia, Fbi indaga su presunti abusi di prelati in diocesi Buffalo

Mondo
pennsylvania_pedofilia_chiesa_getty1

L’indagine federale sarebbe stata avviata nello Stato di New York per un sospetto “traffico di minori al fine di compiere abusi sessuali”. A farla partire la denuncia di una donna, che ha raccontato di essere stata abusata da un sacerdote nei primi anni '80

L’Fbi starebbe indagando su presunti casi di pedofilia che coinvolgono alti prelati nella diocesi di Buffalo, nello Stato di New York. Secondo quanto riportano la Cbs e The Buffalo News, sarebbe partita un'indagine federale su un sospetto “traffico di minori attraverso i confini dello Stato al fine di compiere abusi sessuali”.

Indagine partita dopo la denuncia di una donna

L’indagine sarebbe stata avviata dopo la denuncia di una donna, che ha raccontato di essere stata abusata da un sacerdote della diocesi nei primi anni '80. Lo stato di New York aveva già avviato un'indagine su tutte le sue otto diocesi. Nelle scorse ore, intanto, è stata diffusa la notizia che il Dipartimento di Giustizia americano ha avviato indagini su abusi sessuali compiuti sui minori nelle diocesi dello Stato della Pennsylvania.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.