eBay denuncia Amazon: “Creano account per rubarci venditori”

Mondo
collage_ebay_amazon

Il colosso di vendita e aste online ha presentato un atto di citazione a Santa Clara, in California: l’accusa è che alcuni rappresentati della società di Jeff Bezos avrebbero violato le regole di mercato contattando utenti tramite il servizio mail interno al sito

È guerra tra colossi dell’e-commerce: eBay ha denunciato Amazon accusando la società di Jeff Bezos di usare, almeno dal 2015, una tattica illegale per reclutare venditori sulla propria piattaforma. Amazon, riporta la Bbc, ha rifiutato di commentare la vicenda.

La denuncia: “Condotte aggressive e senza scrupoli”

Nell'atto di citazione presentato nella contea di Santa Clara, in California, il sito di vendita e aste online fondato da Pierre Omidyar sostiene che alcuni rappresentanti di Amazon avrebbero creato degli account eBay per contattare i venditori, spesso mandando loro messaggi pochi minuti dopo aver completato i loro profili, violando così la policy di mercato. Nella denuncia, spiega la Bbc, si legge che la tattica di Amazon “sembra far parte di uno schema più ampio di condotte aggressive e senza scrupoli”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.