Calciopoli in Belgio, perquisizioni in alcuni club della serie A

Mondo
cartellino_rosso_ansa

L'inchiesta vede tra i coinvolti anche due arbitri, un allenatore e uno dei principali procuratori. Controlli anche all'estero

Terremoto sul calcio belga. Sono 44 le perquisizioni realizzate in una dozzina di club della serie A belga (la Pro League), 13 invece le perquisizioni all'estero. Lo ha reso noto la procura federale. Al centro dell'inchiesta che si prefigura come una nuova Calciopoli ci sarebbero diverse transazioni e partite sospette che potrebbero essere state truccate. I reati ipotizzati vanno dal riciclaggio alla corruzione.

Gli indagati

Tra i coinvolti, secondo lo storico quotidiano Le Soir, ci sarebbero Herman Van Holsbeeck, ex dirigente dell'Anderlecht, Ivan Leko, allenatore del Bruges, gli arbitri Bart Verenten e Sébastien Delferière. Sarebbe stato sentito dagli inquirenti anche anche Mogi Bayat, uno dei principali agenti dei giocatori del calcio belga.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.