Usa: un agente ucciso e sei feriti in una sparatoria in Sud Carolina

Mondo

È accaduto nella città di Florence dove un uomo  si è barricato in casa per due ore con alcuni bambini e ha iniziato a sparare con un fucile contro gli ufficiali che stavano eseguendo un mandato di perquisizione nei suoi confronti

Un agente di polizia morto e altri sei rimasti feriti. È questo il bilancio della sparatoria avvenuta il 3 ottobre a Florence, città di 37mila abitanti nella Carolina del Sud.

Agenti feriti in servizio

Secondo quanto riferito dal capo della polizia di Florence, Allen Heidler, l'episodio si sarebbe verificato mentre alcuni agenti al servizio dello sceriffo della contea di Florence stavano eseguendo un mandato di perquisizione nei confronti di un uomo del luogo. Sarebbe stato quest'ultimo che, alla vista degli ufficiali, avrebbe aperto il fuoco con un fucile di grosso calibro. Dopo aver sparato l'uomo si sarebbe poi barricato in casa prendendo in ostaggio alcuni bambini per due ore. Sarebbe stato in questo frangente di tempo che l'uomo avrebbe continuato a far fuoco su altri agenti del dipartimento di Polizia, accorsi sul luogo per aiutare i loro colleghi feriti. "Questi agenti sono andati lì senza avere idea di quanta potenza di fuoco avesse questo sospettato... Pensavano che fosse un mandato di perquisizione casuale", ha dichiarato lo sceriffo della contea di Florence Kenney Boone. Lo sceriffo ha poi precisato alla Cnn che l'uomo ha fatto fuoco in ogni direzione e che sia la sua posizione sia la distanza di diverse centinaia di metri dai poliziotti hanno fatto sì che avesse un vantaggio sulle forze dell'ordine. Dopo l'episodio l'uomo è stato preso in custodia dagli agenti di polizia.

L'ufficiale ucciso e il tweet di Trump

Nessun aggiornamento, attualmente, sulle condizioni dei sei agenti feriti, mentre le autorità hanno reso noto il nome dell'ufficiale rimasto vittima della sparatoria. Si tratta di Terrence Carraway, un ufficiale del dipartimento di polizia di Florence che recentemente aveva ricevuto una spilla per commemorare 30 anni di servizio. Durante il suo incontro con la stampa il capo della Polizia Heidler ha reso noto che Carraway era un suo buon amico da 30 anni. “Pregate per la famiglia – ha aggiunto il dirigente – che ha perso l'ufficiale di polizia più coraggioso che io abbia mai conosciuto". Anche il presidente Donald Trump ha ricordato l'episodio di Florence con un tweet dal suo account ufficiale. "Stasera i miei pensieri e le mie preghiere – ha scritto Trump – sono con l'ufficio dello sceriffo della contea di Florence e il dipartimento di polizia di Firenze, nella Carolina del Sud. Siamo sempre grati per ciò che i nostri funzionari di polizia fanno 24/7/365", ha scritto il presidente facendo riferimento alle 24 ore della giornata, ai giorni della settimana e quelli dell'anno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.