Tre neonate e due adulti accoltellati in un asilo nido di New York

Mondo

Cinque persone, comprese tre bambine, sono state ferite nel Queens. Lo riferisce la Nbc, secondo la quale una 52enne sarebbe stata arrestata in seguito all’episodio. Critiche ma stabili le condizioni delle piccole. Ancora da chiarire le ragioni del gesto

Cinque persone, tra le quali tre neonate, sono state accoltellate in un asilo nido nel Queens, a New York. A dare la notizia è stata la Nbc. In base a quanto riferito dalla polizia, citata dalla stessa Nbc, le tre piccole hanno rispettivamente 3 giorni, 20 giorni e un mese. Due sono state ferite all'orecchio e al labbro, l'altra allo stomaco. Sono tutte in condizioni "critiche ma stabili". Sul luogo, le forze dell'ordine hanno trovato una mannaia e un coltello da macellaio.

Arrestata una donna di 52 anni

Sempre secondo l'emittente, una donna di 52 anni sarebbe stata arrestata dopo l'accaduto: si trovava nel seminterrato dell'asilo, dove si era tagliata il polso sinistro. Stando alle prime informazioni, non sono ancora chiare le ragioni del suo gesto. Gli adulti feriti sarebbero il papà di uno dei piccoli nell'asilo nido e una delle dipendenti della struttura. Anche loro sono stati portati in ospedale.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.