Stati Uniti, sparatoria in Maryland: 3 morti, 2 feriti

Mondo
GettyImages_Sparatoria_Aberdeen_Maryland_3

Lo scontro a fuoco è avvenuto nella contea di Hartford, a nord-est di Baltimora. L'autrice dell'attacco è una donna: dopo esser stata arrestata, è morta a causa delle ferite

Una nuova sparatoria negli Stati Uniti. È avvenuta nella contea di Hartford, a nord-est di Baltimora, in Maryland. La polizia inizialmente si era limitata a fare riferimento a numerose persone colpite, e le autorità avevano invitato la popolazione della zona a mettersi al riparo. Lo sceriffo della contea ha poi parlato di “diverse vittime”. Secondo la Cnn ci sarebbero “tre morti e due feriti”. L'autore della sparatoria è una donna, morta dopo essersi sparata. 

La scontro a fuoco

In una conferenza stampa lo sceriffo Jeffrey Gahler ha rifiutato di rispondere alle domande sulle modalità con le quali la donna arrestata, che aveva una singola pistola, si sarebbe ferita, limitandosi a sottolineare che nessuno delle forze dell'ordine ha sparato. Lo scontro a fuoco è avvenuto all'altezza di un incrocio stradale nella località di Perryman, non lontano dalla cittadina di Aberdeen, in un centro di distribuzione dell'azienda Rite Aid. Non si hanno ancora notizie precise sulle condizioni dei feriti. La portavoce di Rite Aid, Susan Henderson, ha detto che approssimativamente mille impiegati lavorano nella struttura: "La sparatoria sarebbe avvenuta in una zona adiacente all'edificio principale", ha dichiarato.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.