Dietrofront di Ryanair, bagaglio gratis per 2 milioni di passeggeri

Mondo
ryanair_getty

La compagnia irlandese, dopo aver annunciato le nuove regole di pagamento per i trolley in vigore dall’1 novembre, ha aggiunto alle prenotazioni fatte prima del 31 agosto la possibilità di imbarcare valigie da 10 kg senza costi. Rimborsato anche l’Imbarco Prioritario

Ryanair fa parzialmente retromarcia sulle nuove regole per i trolley annunciate a fine agosto, che prevedono dall’1 novembre il pagamento per l’imbarco di tutte le valigie, anche di piccole dimensioni e anche se messe in stiva. La compagnia irlandese ha annunciato oggi, 6 settembre, “che offrirà gratuitamente il bagaglio registrato da 10 kg ai 2 milioni di passeggeri che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario e che hanno prenotato il proprio volo prima del 31 agosto per viaggiare dal 1° novembre”.

Aggiunti bagagli gratis e rimborsati i costi dell’Imbarco Prioritario

In un comunicato pubblicato sul sito della compagnia, si legge che “tutti i 2 milioni di passeggeri che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario sono stati avvisati oggi tramite email e un bagaglio registrato da 10 kg è stato aggiunto gratuitamente alla loro prenotazione”. Diversa la questione per chi, accortosi della nuova policy, ha prenotato il 31 agosto e aggiunto per questo l’Imbarco Prioritario (circa 50mila persone): “A tutti questi passeggeri sarà rimborsato il costo di € 8 dell’Imbarco Prioritario e Ryanair consentirà loro di viaggiare con Imbarco Prioritario gratuitamente”, fa sapere la compagnia low cost.

“Basta ritardi alle partenze”

“Tutti i passeggeri che hanno prenotato un volo prima del 31 agosto non dovranno sostenere costi aggiuntivi o svantaggi, poiché oggi hanno ricevuto un bagaglio registrato da 10 kg gratuito da Ryanair, in aggiunta alla prenotazione - ha detto Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair - Come sempre, Ryanair continua a ridurre i costi di viaggio, mentre la nostra nuova policy bagagli dal 1° novembre ci permetterà di eliminare tutte le procedure di imbarco del secondo bagaglio a mano presso il gate d’imbarco e i relativi ritardi nelle partenze.”

Mondo: I più letti