Usa, sparatoria a San Bernardino: almeno 10 feriti, di cui 3 gravi

Mondo
san_bernardino

È accaduto in un complesso residenziale che conta circa 100 appartamenti. Tre delle persone coinvolte sono in gravi condizioni. Alcuni testimoni hanno detto di aver sentito almeno 15-20 spari, ma non è stata trovata nessuna arma

Almeno 10 persone, tra cui alcuni ragazzi, sono rimaste ferite in una sparatoria in un complesso residenziale a San Bernardino, a un centinaio di chilometri a est di Los Angeles, in California. Tra le persone coinvolte, tre sono in condizioni "estremamente gravi", ha riferito il portavoce della polizia. Testimoni hanno sentito almeno 15-20 spari, riporta la Cnn, mentre foto postate sui social mostrano un forte dispiegamento di agenti a East Lynwood Drive che è stata chiusa, così come le strade vicine.

Non è stata trovata nessuna arma

Non è ancora chiaro chi abbia sparato, sul posto non è stata rinvenuta l'arma e per ora la polizia non ha alcun sospetto né alcun movente. Le persone coinvolte si erano radunate per giocare nell'area comune del compound, che conta circa 100 appartamenti.

Nel 2015 la strage nel centro sociale

San Bernardino è già tristemente famosa per la strage del 2 dicembre 2015, quando una coppia armata entrò in un centro sociale per disabili e uccise 14 persone, ferendone altre 24. L'ultima sparatoria negli Stati Uniti risale alla scorsa settimana, quando un uomo con problemi mentali ha ucciso due persone e ne ha ferite altre nove durante un torneo di videogiochi a Jacksonville, in Florida.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.