Russia, aereo atterra e va fuori pista: 18 feriti a Sochi

Mondo

Il Boeing 737 della compagnia Utair è uscito fuori pista. A bordo 170 persone, di cui 6 membri dell’equipaggio. Il velivolo ha sfondato le barriere di protezione ed è finito in un fiume

Un Boeing 737 è uscito a grande velocità dalla pista di atterraggio dopo aver toccato terra nell'aeroporto russo di Sochi. "Il bilancio dell'incidente è di 18 feriti, tre dei quali bambini", ha riferito il ministero della Salute russo. A bordo del volo, operato dalla compagnia Utair, viaggiavano 164 passeggeri e sei componenti dell'equipaggio. 

La dinamica

Il servizio stampa dell’ufficio del sindaco, citato dalla Tass, ha spiegato che "alle 02:59 di Mosca il Boeing 737-800 della UTair in viaggio da Mosca a Sochi con 164 passeggeri e sei membri dell'equipaggio a bordo è finito fuori dalla pista e ha sfondato una barriera, finendo sulla sponda di un fiume. Tutti i passeggeri sono stati evacuati e l'incendio è stato contenuto circa 25 minuti dopo l'incidente ed è completamente spento alle 04:30".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.