California, guerra fra bande rivali: 16enne ucciso in una sparatoria

Mondo
polizia_usa_getty

Un altro ragazzo, di 18 anni, si trova in gravi condizioni. Lo scontro a fuoco, avvenuto vicino a un istituto superiore di Fairfield, sarebbe legato a uno scontro tra bande rivali. Arrestati due giovani

Un sedicenne è morto e un ragazzo di 18 anni è in gravi condizioni dopo una sparatoria avvenuta vicino a una scuola superiore a Fairfield, città della California nella contea di Solano, a circa un'ora da San Francisco. Secondo la polizia, che ha arrestato due persone, sarebbe stato un conflitto tra bande rivali.

Due arresti

Uno degli arrestati ha cercato di scappare nella vicina palestra della Armijo High School di Fairfield, dove circa 500 persone tra genitori e studenti hanno cercato rifugio. L'altro è stato fermato a casa, in un quartiere vicino. Al momento i due non sono stati identificati e non si cercano altre persone.

Scontro tra bande rivali

Come ha spiegato il Dipartimento della polizia di Fairfield, in base alle prime indagini, la sparatoria è nata dalla rivalità fra due bande. I poliziotti sono arrivati nella scuola verso le 17 dopo le segnalazioni di colpi di arma da fuoco sentiti nella zona. Le due vittime sono state portate in ospedale: il sedicenne è morto lì, per l'aggravarsi delle condizioni. L'altro è in condizioni critiche. La polizia ha bloccato gli accessi al campus per ore e ha trasferito in palestra centinaia di studenti e genitori, che erano a scuola per un'iniziativa organizzata nel campo da football. Lì hanno scoperto che si era nascosto uno dei sospettati.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.