Terremoto in Venezuela di magnitudo 7.3, tanta paura ma nessun ferito

Mondo

Il sisma si è registrato nel pomeriggio di martedì 21 agosto con ipocentro nello Stato di Sucre, nel Nord del Paese. La scossa è stata avvertita anche in Colombia

Una scossa di terremoto di magnitudo 7.3 è stata registrata in Venezuela alle 17.31 (ora locale) di martedì 21 agosto con epicentro a Sucre, nel Nord del Paese. Nessun ferito né particolari danni, ma è stata tanta la paura, soprattutto a Caracas, dove diversi edifici sono stati evacuati con centinaia di persone in strada (FOTO). Il sisma è stato avvertito fino a 400 km di distanza dall'epicentro come nel Nord della Colombia e nel mare caraibico al largo del Venezuela a Trinidad e Tobago.

Tanta paura ma nessun ferito

Edwin Rojas, governatore dello Stato venezuelano di Sucre, epicentro della scossa, ha subito dichiarato a Union Radio che l’impatto sismico è stato “abbastanza forte, un terremoto di magnitudo superiore a 6 gradi (7.3, ndr), con risultati che, grazie a Dio non ha causato danni fisici né umani". Tuttavia, ha aggiunto, "il sisma ha causato una grande paura nella popolazione dovuto all'impatto e alla lunghezza della scossa". Rojas ha poi concluso assicurando: "Abbiamo realizzato un monitoraggio di tutti i comuni, da Guiria a Carupano, passando per Cumana, e nessuno ha segnalato vittime". Il ministro degli Interni venezuelano, Ne'stor Reverol, è intervenuto in una trasmissione televisiva confermando che non si sono registrate vittime che si è messo in contatto con tutti i governatori degli Stati coinvolti per avere una visione complessiva dei danni causati dal sisma e determinare le iniziative da adottare da parte del governo centrale". Reverol ha confermato che il sisma ha interessato lo Stato di Sucre ed è stato avvertito in un'altra decina di Stati. Nei social network alcuni giornalisti venezuelani hanno mostrato immagini del momento in cui il terremoto è stato avvertito per molti secondi a Caracas.

I precedenti  

L'ultima volta che il Paese era stato colpito da un terremoto così forte era il 1997 quando rimasero uccise 73 persone da una scossa di magnitudo 7.0 a Sucre, stessa area dove anche questa volta si è registrato l’epicentro. Trent'anni prima, invece, erano state 200 le vittime nel terremoto di magnitudo 6.7 che aveva colpito la capitale Caracas.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.