Tina Turner, addio social al figlio suicida: "Resterai il mio bambino"

Mondo

La star ha reso omaggio al primogenito Craig Raymond, 59 anni, morto lo scorso 4 luglio. Sul profilo Instagram ha pubblicato una foto in cui lascia cadere una rosa in mare e ha scritto un messaggio per lui: "Il momento più triste come madre"

"Il mio momento più triste come madre". Con queste parole Tina Turner ha salutato il suo primogenito, nato il 29 agosto del 1958 e trovato morto, suicida, lo scorso 4 luglio in California. L’artista ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae mentre lascia cadere una rosa in mare. L’immagine è accompagnata dal messaggio rivolto al figlio: "Il 19 luglio 2018 ho dato l’ultimo addio a mio figlio, Craig Raymond Turner", "ho riunito famiglia e amici per spargere le sue ceneri al largo delle coste californiane. Aveva 59 anni quando è morto tragicamente, ma sarà sempre il mio bambino". L’uomo, un agente immobiliare, si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola. La notizia della sua morte era arrivata mentre Tina si trovava a Parigi per assistere alle sfilate dell'alta moda.

Figlio adottivo di Ike Turner

Craig era il primo figlio di Tina Turner ed è nato dalla relazione della star, all'epoca 18enne, con Raymond Hill, sassofonista della sua band Kings of Rhythm'. Successivamente, nel 1962, la cantante ha sposato Ike Turner, cantante e musicista che con la moglie Tina ha fondato negli anni ’60 il gruppo Ike & Tina Turner. L’uomo, che aveva già altri due figli nati da una precedente relazione, aveva adottato il primogenito di Tina.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24