Mondiali, Parigi festeggia la nazionale rinominando sei stazioni metro

Mondo
Fermata_metro_Parigi_Mondiali_Twitter

Dopo il trionfo della Francia contro la Croazia la rete di trasporti della capitale francese ha cambiato nome per un giorno ad alcune fermate. Avron della linea 2, ad esempio, è diventata "Nous Avron Gagne'": un gioco di parole che si trasforma in "Abbiamo vinto"

La rete della metro di Parigi festeggia la vittoria della nazionale francese ai Mondiali di calcio rinominando, per un giorno, sei stazioni. Un modo originale per celebrare i "Bleus", vincitori della loro seconda coppa del mondo.

I nuovi nomi

La fermata Avron della linea 2 prenderà il nome "Nous Avron Gagne'", un gioco di parole che in francese si trasforma in "Abbiamo vinto". Le fermata Charles de Gaulle-Etoile cambia il suo nome in "On a 2 étoiles" ("Abbiamo due stelle", in riferimento alle due coppe finora vinte). La stazione Victor Hugo diventa "Victor Hugo Lloris", in onore del portiere della Nazionale Hugo Lloris. Bercy (linea 6 e 14) diventa "Bercy les Bleus". E, infine, all'allenatore Didier Deschamps sono state dedicate due fermate: la prima è "Notre-Dame des Champs" della linea 12, che si trasforma in "Notre Didier Deschamps", e la seconda è "Champs-Elysées-Clémenceau (linea 13), che per un giorno si chiamerà "Deschamps Elysées-Clémenceau".

Il precedente

La rete che gestisce il servizio della metropolitana parigina aveva già lanciato iniziative ad hoc per i Mondiali 2018, coinvolgendo anche i colleghi belgi di Bruxelles. L'organizzazione aveva fatto una scommessa che ha portato il servizio belga a trasmettere la Marsigliese nelle stazioni di Bruxelles in seguito alla sconfitta del Belgio con la Francia in semifinale.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.