Inondazioni in Giappone, si aggrava il bilancio: almeno 100 vittime

Foto Getty Images
1' di lettura

Cresce il numero dei morti per le forti piogge che si stanno abbattendo sul Paese da circa una settimana. Il numero potrebbe aumentare ancora perché non si conosce la sorte di oltre 90 persone nella zona meridionale della prefettura di Hiroshima

È salito ad almeno 100 il numero delle vittime dovute alle forti piogge e alle inondazioni che hanno colpito il Giappone. Ma il bilancio, spiega il portavoce del governo giapponese Yoshihide Suga, potrebbe inasprirsi ulteriormente perché non si conosce la sorte di oltre 90 persone nella zona meridionale della prefettura di Hiroshima. "Abbiamo ricevuto - ha detto - più di 100 segnalazioni di vittime". Nella missione di salvataggio sono impiegati 40 elicotteri.

Abe: “Battaglia contro il tempo”

"È una battaglia con il tempo" ha detto ai giornalisti il primo ministro, Shinzo Abe, sottolineando che "le squadre di soccorso stanno facendo il massimo".  L'Agenzia meteorologica del Giappone ha dichiarato che in una zona della prefettura di Kochi la pioggia ha raggiunto i 26,3 centimetri (10,4 pollici), il livello più alto da quando sono iniziate tali registrazioni nel 1976.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"