Messico, esplosione in deposito fuochi d'artificio: vittime

Il deposito di fuochi d'artificio in Messico raso al suolo dopo l'esplosione (FOTO: Getty Images)
1' di lettura

L'incidente a Tultepec: almeno 19 morti e 40 feriti. Immagini televisive mostrano la fabbrica in macerie, con un'alta colonna di fumo

Almeno 19 persone sono morte in Messico in seguito a un'esplosione in un magazzino di fuochi d'artificio a Tultepec. Circa 40 le persone ferite. I dati ufficiali sono della Protezione Civile. I feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Zumpango e Toluca. Tultepec è la capitale messicana per la produzione di fuochi d'artificio. Fra le vittime vi sono poliziotti e pompieri accorsi sul posto. Immagini televisive mostrano la fabbrica in macerie, con un'alta colonna di fumo. Alla fine del 2016 vi sono stati oltre 40 morti per un'esplosione al mercato dei fuochi, mentre il mese scorso sette persone sono morte nell'esplosione di un deposito.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"