Migranti, oltre 50 morti in 2 naufragi: almeno 6 bimbi tra le vittime

3' di lettura

Nell'Egeo, al largo delle coste turche, recuperati nove corpi. Altra tragedia alle isole Kerkennah, in Tunisia: 46 defunti e oltre 6o persone in salvo. Maxi-salvataggio nel Mediterraneo: 240 recuperati. Ma si registra anche un decesso

Oltre 50 migranti, tra cui almeno sei bambini, sono morti al largo delle coste turche e tunisine. In entrambi i casi, si cercano eventuali dispersi.

Nove morti, tra cui sei bambini, nell’Egeo

Uno dei naufragi è avvenuto nell’Egeo. Nove persone, compresi sei bambini, sono morte dopo che il motoscafo sul quale viaggiavano è affondato. A riferirlo è stata l'agenzia di Stato turca Anadolu. La barca, secondo le prime ricostruzioni, ha registrato un'avaria nel distretto di Demre, nel golfo di Antalya, luogo molto frequentato dai turisti. Cinque delle persone a bordo sono state portate in salvo, mentre almeno una è dispersa. Le vittime, oltre ai sei bimbi, sono una donna e due uomini. L'approdo europeo più vicino al luogo di partenza è la piccola isola greca di Kastellorizo, di fronte alla cittadina turca di Kas. 

Almeno 46 morti in Tunisia

L’altro naufragio è avvenuto nella notte al largo delle isole Kerkennah, in Tunisia. Stando al bilancio, tutt'ora provvisorio, secondo il ministero dell’Interno, sarebbero almeno 46 i migranti morti e 67 quelli portati in salvo. I corpi avrebbero diverse nazionalità. Le unità di soccorso della marina tunisina, spiega una nota, sono intervenute dopo l'Sos lanciato per un peschereccio in difficoltà. Secondo un superstite, a bordo dell'imbarcazione, vi erano almeno 180 persone. La Guardia costiera tunisina sta proseguendo le operazioni di ricerca.

Maxi-salvataggio nel Mediterraneo, ma c'è un morto

I servizi di soccorso marittimo spagnoli hanno riferito di aver messo a segno una maxi-operazione di salvataggio. Circa 240 persone, che cercavano di attraversare il mar Mediterraneo dal Nord Africa a bordo di 11 barche, sono state messe in salvo nelle ultime ore. Durante le operazioni di salvataggio è stato trovato in acqua un cadavere.

L'Onu: 660 migranti morti quest'anno

Secondo le ultime stime dell'Onu sono 660 i migranti morti quest'anno mentre tentavano di attraversare il Mediterraneo. Nei primi 4 mesi del 2018, un totale di 22.439 migranti hanno raggiunto le coste europee, con 4.409 approdati in Spagna.

Speciale Migranti
Guarda tutti i video

Data ultima modifica 03 giugno 2018 ore 18:54

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"