Cecenia: miliziani attaccano chiesa ortodossa, 7 morti

La città di Grozny, dove è avvenuto l'attacco del 19 maggio (Foto: archivio Getty Images)
2' di lettura

Il blitz è stato condotto nel pomeriggio del 19 maggio in un luogo di culto della capitale Grozny. Gli scontri con la polizia hanno portato alla morte dei quattro aggressori, di due agenti e un parrocchiano. Kadyrov: "Ordine arrivato da un Paese occidentale"

Sette persone sono morte durante un attacco a una chiesa ortodossa a Grozny, in Cecenia, nel pomeriggio del 19 maggio. Secondo le prime informazioni, un gruppo di miliziani ha assaltato la chiesa dell'Arcangelo Michele nel tentativo di sequestrare i parrocchiani: le vittime sono i quattro sequestratori, due agenti della polizia e un religioso.  Altri due agenti sarebbero rimasti feriti durante lo scontro a fuoco. 

Le vittime dell'attacco

Secondo quanto riportano i media russi, il primo ministro reggente ceceno Ramzan Kadyrov ha riferito che l'obiettivo dei miliziani era quello di prendere come ostaggi i parrocchiani. Stando a fonti di polizia citate dall'agenzia Interfax, gli aggressori possedevano dieci bottiglie molotov, un fucile a canne mozze, pistole, coltelli e accette. "Secondo le ultime informazioni, i miliziani hanno ricevuto l'ordine da un Paese occidentale", ha dichiarato Kadyrov, leader molto vicino alla politica del Cremlino, all'agenzia russa Tass. Dopo aver appreso la notizia, il primo ministro ceceno è arrivato immediatamente sulla scena dell'incidente per controllare "direttamente l'operazione speciale che è durata pochi minuti". Il politico ha poi assicurato che le forze dell'ordine sono al lavoro per identificare i miliziani eliminati.

"Attacco durante Ramadan per destabilizzare"

L'attacco alla chiesa è stato condotto da un gruppo di "banditi" che ha agito "appositamente nel mese di Ramadan per destabilizzare la situazione". Questo il commento del presidente del centro di coordinamento dei musulmani del Caucaso del Nord, mufti Ismail Berdiev, citato dall'agenzia Interfax. La chiesa dell'Arcangelo Michele, nel centro della capitale cecena, è l'unica chiesa ortodossa a Grozny. La religione più diffusa in tutta la Cecenia è l'Islam sunnita.

Leggi tutto
Prossimo articolo