Facebook, Zuckerberg: sarà possibile cancellare dati di navigazione

3' di lettura

Il fondatore del social network, dopo lo scandalo dati, ha annunciato che è allo studio uno strumento per eliminare la cronologia. In questo modo app e siti Web non avranno accesso diretto alle informazioni. In arrivo anche un servizio per gli incontri tipo Tinder

Dopo le polemiche dei mesi scorsi, Facebook annuncia lo sviluppo di un nuovo strumento per salvaguardare la privacy degli utenti. In arrivo anche un servizio per gli incontri con cui il social sfiderà l'app Tinder. A Menlo Park è allo studio "Clear History" (cancella la tua cronologia), una funzionalità che permetterà "con un clic di cancellare tutti i dati registrati sul nostro conto: ovvero i siti visitati e i cosiddetti 'cookies'", ossia quei file che tracciano la navigazione degli utenti, dalle password alle preferenze. Utilizzando questo strumento le aziende partner di Facebook non avranno accesso diretto a questi dati.

Si potranno cancellare i cookies

La novità è stata annunciata in apertura di F8, la tradizionale conferenza degli sviluppatori che si svolge nella Silicon Valley, da Mark Zuckerberg con un post sul social network. "La nostra idea – ha spiegato il fondatore e amministratore delegato di Facebook – è che per quanto i cookies siano necessari per migliorare l'esperienza dell'utente, chiunque debba avere la possibilità di cancellare la propria storia di navigazione in qualunque momento". 

Come funzionerà Clear History

Quando "Clear History" diventerà operativo, si legge in una nota diffusa dall’azienda, gli utenti potranno scoprire quali informazioni personali vengono conservate, e in base a questo cancellarle o addirittura impedire che in futuro vengano archiviate. "Per essere chiari – ha specificato Zuckerberg su Facebook – eliminare i cookies renderà l'esperienza dell'utente peggiore, perché probabilmente dovrà registrarsi di nuovo su ogni sito visitato, per esempio. E anche Facebook non sarà più lo stesso visto che dovrà imparare daccapo le nostre preferenze". A tal proposito, però, la nota spiega che, anche in caso di cancellazione della cronologia, Facebook continuerà a fornire ad app e siti Web analisi aggregate, come le informazioni sulla popolarità dei prodotti (ad esempio se un prodotto è più popolare tra uomini o donne), ma che queste informazioni non saranno riconducibili al singolo account.

La sfida a Tinder

All'F8 Zuckerberg ha annunciato anche un'altra novità: il social network lancerà un nuovo servizio dedicato agli incontri online che mette Facebook in diretta competizione con Tinder, la popolare app per gli incontri online. "Vogliamo aiutare i 200 milioni di single presenti su Facebook a iniziare relazioni importanti, non casuali" ha dichiarato. Sarà una parte separata dal social e avrà una chat divisa. In pratica, gli utenti potranno creare un profilo ad hoc per il dating che sarà visibile solo a chi ha fatto la stessa scelta.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"