Harry e Meghan, Theresa May non è tra gli invitati al matrimonio

Il principe Harry e Meghan Markle (archivio Getty Images)
2' di lettura

La coppia ha deciso che tra i partecipanti alle nozze saranno presenti solo persone che hanno un rapporto diretto con loro. Dovrebbero essere a questo punto definitivamente escluse anche le partecipazioni dei Trump e degli Obama

La premier britannica Theresa May non è stata invitata al matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle che si celebrerà il prossimo 19 maggio. Un portavoce del principe Harry ha infatti reso noto che alle nozze dell'anno “saranno invitate solo persone che hanno un rapporto diretto con la coppia”.

Spazio ridotto

Secondo quanto riferito da una fonte del governo di Londra, citata da Sky News, non c'era comunque alcuna aspettativa da parte di Downing Street riguardo alla possibilità che la premier May fosse invitata. La stessa fonte ha aggiunto che la sede del matrimonio, la St George's Chapel a Windsor, è notevolmente più piccola dell'Abbazia di Westminster dove il fratello maggiore di Harry, il principe William, sposò Kate Middleton nel 2011, circondato da un certo numero di capi di governo. Uno scenario diverso da quello che si prospetta per il 19 maggio quando alle nozze di Harry e Meghan parteciperanno solamente le persone che hanno un rapporto diretto con i futuri sposi. "È stato deciso - ha riferito il portavoce di Harry - che una lista ufficiale di leader politici, sia britannici che internazionali, non è richiesta per il matrimonio del principe Harry e della signora Markle e il governo di Sua Maestà è stato consultato su questa decisione, presa dalla Casa Reale".

Soluzione diplomatica

Il mancato invito a Theresa May dovrebbe allontanare definitivamente anche le indiscrezioni riguardo a una possibile partecipazione all'evento dell'ex presidente statunitense Barack Obama insieme alla moglie Michelle. Ipotesi, questa, che avrebbe potuto generare un imbarazzo diplomatico fra Usa e Gran Bretagna visto che l'invito a Donald Trump e consorte, attuali inquilini della Casa Bianca, secondo indiscrezioni non era previsto. Le voci sulla possibile presenza degli Obama si erano fatte più insistenti considerata l'amicizia personale tra il principe Harry e l'ex presidente Usa

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"