Sparatoria in una scuola del Maryland: morto l'assalitore, due feriti

La Great Mills High School (Google Earth)
1' di lettura

Ad aprire il fuoco sarebbe stato uno studente che ha fatto fuoco su altri due giovani che ora sono ricoverati. La situazione è sotto controllo, l'edificio è stato evacuato 

Ancora una sparatoria negli Usa, ancora colpi di arma da fuoco in una scuola superiore. A fare fuoco sarebbe stato uno studente della Great Mills High School del Maryland che è poi morto, come ha fatto sapere lo sceriffo della contea di Mary, dove si trova l'istituto (circa 100 chilometri a Sud di Washington). Due i feriti: secondo la Cnn sarebbero due studenti, un ragazzo e una ragazza, quest'ultima in gravi condizioni. 

La ricostruzione

La sparatoria è iniziata poco dopo le otto del mattino, non è ancora chiaro in quale zona dell'edificio che ospita circa 1.600 studenti. Secondo una prima ricostruzione, l'aggressore ha esploso colpi di arma da fuoco contro una ragazza e proiettili hanno ferito anche un altro studente. La persona con la pistola, forse un giovane della scuola superiore, sarebbe stata fermata dall'intervento di un addetto alla sicurezza, un vice sceriffo addestrato. "La situazione è sotto controllo" ha scritto sul web l'amministrazione del sistema scolastico della contea.

Data ultima modifica 20 marzo 2018 ore 16:50

Leggi tutto
Prossimo articolo