Test di cosmetici su animali, l'Ue chiede di vietarli nel mondo

Mondo
Foto d'archivio (Getty Images)
cosemtici_animali_getty

La Commissione ambiente dell'Europarlamento ha approvato una mozione che chiede all'Ue di lanciare un'offensiva diplomatica per divieto entro il 2023

Vietare entro il 2023, in tutto il mondo, i test dei cosmetici sugli animali. È questo l'obiettivo della mozione approvata (con 63 voti a favore e un'astensione) dalla commissione Ambiente dell'Europarlamento. La richiesta degli eurodeputati è quella di lanciare un'offensiva diplomatica per far sì che i leader europei ottengano entro cinque anni una convenzione Onu contro questo tipo di test.

Il divieto nell'Ue

In Europa la vendita di prodotti come trucchi o creme cosmetiche testati su animali è proibita dal 2013. Tali test tuttavia "sono ancora legali nell'80% dei Paesi del mondo" e "la mancanza di dati attendibili sui prodotti importati nell'Ue resta un problema serio", si legge nella mozione che sarà esaminata dalla plenaria di Strasburgo di marzo.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24