Elena Ferrante scriverà sul Guardian: avrà una rubrica fissa

Un tweet di Guardian Books annuncia l'inizio della collaborazione con Elena Ferrante
2' di lettura

La misteriosa scrittrice napoletana, la cui identità è ancora sconosciuta, diventa una firma del prestigioso quotidiano britannico. Occuperà uno spazio nel magazine del weekend e all'esordio parlerà del primo amore

"Elena Ferrante, la scrittrice italiana autrice dell'acclamata serie di romanzi su Napoli, curerà la sua prima rubrica fissa per il Guardian". Così il celebre quotidiano britannico ha annunciato l'inizio della collaborazione con la misteriosa autrice napoletana, la cui vera identità è ancora avvolta nel mistero.  

Infanzia, vecchiaia e questioni di genere

Una mossa a sorpresa che segna l'inizio della carriera da editorialista della scrittrice, che conquista così un posto sul magazine del weekend del Guardian. "La Ferrante condividerà i suoi pensieri su un'ampia serie di argomenti compresa infanzia, vecchiaia, gender e amore", si legge sul sito del quotidiano britannico. Ferrante, in una dichiarazione al Guardian, afferma che in questo modo potrà "mettersi alla prova" con un impegno fisso e ha definito l'esperienza un "audace esercizio di scrittura".

Si inizia dal primo amore

La scrittrice invierà i suoi articoli in lingua italiana. La trasposizione in inglese sarà curata da Ann Goldstein, la stessa traduttrice dei suoi libri. Il primo pezzo da editorialista di Elena Ferrante affronterà il tema del primo amore e apparirà sul prossimo numero del Guardian's Weekend, che uscirà sabato 20 gennaio.

Il rilancio del magazine

L'arruolamento di Elena Ferrante rientra in un progetto più ampio di rinnovamento del magazine del fine settimana da parte del giornale. Il prossimo numero sarà infatti il primo ad avere un nuovo formato e una nuova grafica. "Sono entusiasta di lavorare con Elena Ferrante per la sua prima rubrica per un giornale: è una nuova avventura per lei e anche per la nuova versione della rivista settimanale del Guardian", ha detto l'editor Melissa Denes. "Ogni settimana, Elena Ferrante scriverà un pezzo personale, coprendo soggetti che vanno da temi come il sesso e l'invecchiamento fino alle cose che la fanno ridere. Non vediamo l'ora di vedere dove ci porterà".

 

Leggi tutto
Prossimo articolo