La Corea del Nord invierà anche un'orchestra alle Olimpiadi invernali

1' di lettura

Saranno mandati 140 elementi di un complesso musicale nazionale ai giochi invernali che si terranno a Pyeoncheang il prossimo 9 febbraio

La Corea del Nord invierà l'orchestra Samjiyon in Corea del Sud alle Olimpiadi di Pyeongchang. Ben 140 elementi si esibiranno in concerti a Seul e in una località 240 chilometri a est della capitale, che ospiterà alcune gare dei Giochi che inizieranno il 9 febbraio. Lo conferma il ministero sud-coreano per l'Unificazione delle due Coree. I dettagli sulla presenza dell'orchestra devono ancora essere discussi da entrambe le parti, spiega un comunicato congiunto delle due delegazioni che si sono incontrate oggi nel villaggio di confine di Panmunjom . Neppure viene menzionata invece, la partecipazione della band femminile Moranbong, molto popolare in Corea del Nord, che esegue canzoni patriottiche e di elogio al leader Kim Jong-un

Accordo per una squadra di hockey congiunta

E' scaturita invece un'intesa tra i delegati delle due Coree, per discutere in linea di principio, la creazione per la prima volta in assoluto di una squadra di hockey femminile composta da membri del Nord e del Sud del Paese, la proposta deve comunque ancora essere rivista e approvata dal Comitato Internazionale Olimpico.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"