Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Chi è Meghan Markle, fidanzata del principe Harry

4' di lettura

Dalle tappe più importanti della sua carriera all'impegno umanitario, tutto quello che c'è da sapere sull'attrice, promessa sposa del secondogenito di Carlo e Diana

Ottantuno anni dopo Wallis Simpson un’altra cittadina americana sposerà un membro della famiglia reale inglese: Kensington Palace ha infatti annunciato che il principe Harry e la sua fidanzata Meghan Markle convoleranno a nozze la prossima primavera. Una scelta in controtendenza, quella del secondogenito di Carlo e Diana, che porterà all’altare una ragazza non di sangue blu e poco avvezza alla vita di corte. Meghan è infatti un’attrice, ed è nota al grande pubblico perché dal 2011 veste i panni dell’avvocatessa Rachel Zanel nella serie tv “Suits”.

Chi è Meghan Markle

Meghan Markle è nata a Los Angeles il 4 agosto 1981 da madre afroamericana e padre di ascendenze olandesi ed inglesi. I suoi divorziarono quando aveva solo sei anni, ma in numerose occasioni l’attrice si è detta molto grata per gli importanti insegnamenti ricevuti da entrambi. Dopo essersi laureata in teatro e relazioni internazionali alla Northwestern University, Meghan Markle ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo, recitando piccoli ruoli in film come “Sballati d’amore” e “Come ammazzare il capo e vivere felici” e in serie tv come “Fringe” e “CSI: Miami”. Il primo ruolo di rilievo è arrivato però nel 2011, anno in cui è stata scritturata per il legal drama “Suits”. Sul fronte sentimentale, invece, l’attrice annovera un matrimonio con il produttore Trevor Engelson, durato dal 2011 al 2013.

Tra set e impegno sociale

Oltre che sui set, Meghan è anche molto impegnata nel sociale. Ed è forse questo suo lato ad aver incuriosito maggiormente il giovane reale inglese, da sempre in prima linea per sostenere numerose cause umanitarie. L’attrice è stata prima ambasciatrice di World Vision, poi per le Nazioni Unite, facendo da 'madrina' della campagna per l'uguaglianza di genere. Proprio la causa femminista sembra essere particolarmente importante per la Markle: pare infatti che a soli 11 anni abbia costretto il proprietario di una ditta per sapone a modificare un suo spot troppo ‘sessista’. La ragazza scrisse una lettera all'allora First Lady Hillary Clinton, in cui si lamentava del fatto che la pubblicità in questione implicasse il fatto che le donne potessero stare solo in cucina. La comune vocazione per il sociale ha fatto sì che Harry e Meghan si incontrassero per la prima volta nel maggio 2016 agli Invictus Games di Toronto, manifestazione organizzata dallo stesso principe per i veterani dell’esercito rimasti feriti in guerra. L’anno successivo, i due scelsero proprio la cornice dei giochi canadesi per ufficializzare la loro relazione in pubblico.

Una social influencer

Molto presente sui social network, Meghan Markle ha lanciato in passato anche un sito web personale, 'The tig', in cui trattava i temi più disparati: dalla cucina alla moda, dai consigli di bellezza ai viaggi, dall'impegno umanitario a quello per l'emancipazione femminile. Quando i tabloid cominciarono tuttavia ad accostarla con sempre maggior frequenza al secondogenito del principe del Galles, fu costretta ad abbandonare questa attività. Nell’aprile 2017 l’attrice chiuse il blog, una decisione dettata probabilmente dal progressivo avvicinamento alla Casa Reale inglese. "Dopo circa tre anni bellissimi in questa avventura con te, è il momento di dire addio a 'The tig'": questo il secco saluto senza alcuna spiegazione rivolto dalla diva ai suoi followers, ai quali riservò comunque un messaggio di congedo estremamente positivo: "Continua ad essere il cambiamento che vuoi nel mondo".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"