I Re Magi adorano un hot dog al posto di Gesù, Greggs chiede scusa

Mondo
Gesu_Hot_Dog

È successo nel Regno Unito, dove la catena di panifici è stata sommersa dalle polemiche per l’immagine inserita nel calendario creato per celebrare l’Avvento. "Siamo veramente dispiaciuti, non era nostra intenzione offendere", fanno sapere dalla sede 

Un hot dog al posto del bambinello nella mangiatoia, con i Re Magi in adorazione. Voleva essere un’immagine spiritosa ma in pochi hanno apprezzato l’iniziativa della catena Greggs, la più grande del Regno Unito nei prodotti di panificazione. La foto, riporta il New York Times, era stata inserita tra le tante del calendario che l’azienda ha messo in vendita per celebrare il periodo dell’Avvento, le quattro settimane che precedono il Natale.

"Chiediamo scusa, non volevamo offendere nessuno"

Non c’è voluto molto tempo prima che l’immagine facesse il giro del Regno Unito scatenando l’indignazione di molti. Simon Richards, capo esecutivo della Freedom Association, ha anche lanciato la campagna "boycott Greggs" definendo la foto "nauseante" e "anti cristiana". Come le polemiche, altrettanto velocemente sono arrivate le scuse da parte della catena: "Siamo veramente dispiaciuti se abbiamo offeso qualcuno, questa non è mai stata la nostra intenzione", fanno sapere da Newcastle dove si trova la sede di Greggs. 

Gli altri casi

È sempre il New York Times a ricordare come quello di Greggs non sia l’unico caso di polemica sul tema. Recentemente, la catena di supermercati Tesco s’è resa protagonista di uno spot in cui una famiglia celebra il Natale insieme a un musulmano, pubblicità che ha portato a proposte di boicottaggio nei confronti dell’azienda. In passato, invece, le critiche erano arrivate quando il famoso Ken, fidanzato di Barbie, era stato messo al posto di Gesù in Argentina o quando il Cristo era stato rappresentato in croce sullo stecchino di un ghiacciolo

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24