Obama farà il giurato a Chicago: guadagnerà 17,20 dollari al giorno

Mondo
Obama_Getty

La contea di Cook ha chiamato l'ex inquilino della Casa Bianca per far parte della giuria popolare. "La sua incolumità è la nostra priorità, ma lui è un cittadino e un residente di questa comunità", fanno sapere dal tribunale 

Novità in casa Obama. L’ex presidente degli Stati Uniti è stato chiamato a far parte della giuria popolare nella contea di Cook. Il presidente del tribunale di Chigago, Tim Evans - secondo quanto riferisce il Chicago Tribune - ha detto che il predecessore di Donald Trump presterà servizio a novembre. Ovviamente anche Barack Obama riceverà, come ogni cittadino, la sua paga: sarà di 17,20 dollari al giorno. 

"La sua incolumità è la nostra priorità"

Un giurato non comune richiede anche attenzioni non comuni: "Prenderemo tutte le precauzioni necessarie per garantire la sicurezza all'ex presidente. La sua incolumità è la nostra priorità", ha detto Evans. "Attraverso il suo rappresentante, Obama ci ha chiaramente fatto sapere che svolgerà e porterà a termine questo suo dovere come un comune residente e cittadino di questa comunità", conclude il presidente del tribunale della contea di Cook. Non è la prima volta che Obama, registrato nell'ufficio elettorale di Chicago dove possiede una casa oltre a quella di Washington, viene chiamato a fare il giurato. Era già successo nel 2010 mentre si preparava per il suo primo discorso sullo Stato dell'Unione e fu "costretto" a rinunciare.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24