Strage a Las Vegas, sparatoria durante un concerto. Video

Mondo

Le immagini mostrano la folla radunata per il Route 91 Harvest festival. All'improvviso si sentono le raffiche di spari e la gente inizia a fuggire. I morti sarebbero almeno 58 e i feriti più di 500

Sparatoria a Las Vegas, vicino al Mandalay Bay Resort & Hotel, durante il concerto country del Route 91 Harvest festival. Lo sceriffo della città ha detto che ci sono "almeno 58 morti e più di 500 feriti". La polizia, poco dopo l'attacco, aveva fatto sapere di aver ucciso un sospetto. L'uomo è stato identificato come Stephen Paddock. Su Twitter, intanto, è stato pubblicato un video dall’area dove si sono registrati gli spari. Le immagini mostrano la folla radunata sotto il palco, per ascoltare il concerto. Poi si sente distintamente il rumore delle raffiche di proiettili. Vengono sparati a ripetizione molti colpi e, poco dopo, la musica si interrompe e gli spettatori iniziano ad allontanarsi, spaventati.

Testimoni: "Decine di colpi di armi automatiche"

"Abbiamo sentito decine di colpi di armi automatiche", ha riferito uno dei testimoni presenti durante la sparatoria. La zona è poi stata isolata, mentre il traffico all’aeroporto McCarran, che si trova poco distante dall’area dei casinò, è stato bloccato. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24