Strage Las Vegas, Dan Bilzerian posta su Instagram video sparatoria

Mondo
collage_bilzerian

La "star di Instagram" era presente quando è avvenuto l'attacco sulla folla riunita a un concerto country nella città americana. Sulle "stories" del suo account ha raccontato quanto stava succedendo: "Hanno sparato a una ragazza"

"È pazzesco, hanno appena sparato in testa a una ragazza". La testimonianza drammatica da Las Vegas è di Dan Bilzerian, il 38enne definito “Re di Instagram”, milionario e giocatore professionista di poker, che sui propri profili social ha postato dei video mentre scappa dalla sparatoria a Mandalay Bay durante un festival di musica country.

Il racconto social della sparatoria

L’uomo si riprende con lo smartphone mentre corre per allontanarsi dal luogo della strage, e descrive quello che ha appena visto: "È stata un’arma di grosso calibro, sicuramente automatica". Bilzerian è rimasto scioccato dalla scena a cui ha assistito: "Hanno sparato in faccia a quella ragazza, è pazzesco". Poi si allontana: "Non c’è niente che io possa fare qui. Ringrazio tutti quelli che mi hanno scritto".

Le altre testimonianze: "Sembravano fuochi d'artificio"

''È stato al di là di ogni possibile immaginazione: è stato orribile''. Un’altra testimonianza di quanto avvenuto a Las  Vegas arriva da Jason Aldean, il cantante country che era sul palco quando è cominciata la sparatoria. Molte persone non avevano capito inizialmente cosa stava succedendo: ''Sembravano fuochi d’artificio'', così diversi testimoni hanno descritto i secondi iniziali dell'attacco. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24