Giappone, Shinzo Abe fissa le elezioni anticipate: voto il 22 ottobre

Mondo
GettyImages_Shinzo_Abe

Il premier ha sciolto la camera bassa del parlamento giapponese. La campagna elettorale inizierà il 10 del prossimo mese

Il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, ha fissato la data delle già annunciate elezioni anticipate: si voterà il prossimo 22 ottobre. Il premier ha dunque annunciato lo scioglimento della camera bassa del parlamento.

Le parole di Shinzo Abe

"In virtù dell'articolo sette della Costituzione, la camera bassa è disciolta", ha dichiarato il presidente all'assemblea riunita in sessione plenaria. "Una difficile battaglia inizia oggi - ha proseguito - dovremo risolvere il problema dei missili e del programma nucleare nordcoreano e abbiamo la responsabilità di migliorare la vita dei cittadini. Dimostrerò una forte leadership e starò in prima fila per fronteggiare la crisi nazionale. Questa è una mia responsabilità come leader e la mia missione come premier".

Il contendente

A insidiare la rielezione di Shinzo Abe, leader del Partito liberaldemocratico (che ha governato per la maggioranza degli anni dal dopoguerra a oggi), sarà la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike. Ex volto televisivo, Koike dopo aver militato nei liberaldemocratici si è candidata alla guida di Tokyo contro il parere del partito e ora corre con una nuova formazione: il Partito della speranza. Secondo i sondaggi pubblicati dal quotidiano Nikkei, i liberaldemocratici avrebbero il 44% dei consensi contro l'8% del Partito della speranza e un altro 8% dello storico avversario, il Partito democratico.

La strategia del premier

Nel corso di quest'anno il prestigio di Abe era stato offuscato da alcuni scandali che ne hanno ridotto il consenso popolare. Il calcolo del premier, che ha accelerato i tempi sul calendario delle elezioni, potrebbe essere volto a impedire che gli avversari abbiano il tempo sufficiente per costruire un'alternativa credibile. Nei giorni successivi all'emersione dei sospetti scandali, nella seconda metà di luglio, la popolarità di Abe era piombata al 30%, prima di recuperare nuovamente quota. Anche se i sondaggi lo vedono in testa, secondo l'analista politico indipendente Minoru Morita, citato da Reuters, “la grande scommessa di Abe potrebbe dare una grande sorpresa”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24