Attentato Londra, terzo arresto per esplosione Parsons Green

Mondo
attentato_londra_metro_getty

La polizia britannica e l'antiterrorismo hanno eseguito un nuovo fermo a Newport in relazione all'attacco nella metropolitana avvenuta il 15 settembre

Una terza persona è stata arrestata nelle indagini sull'attentato nella stazione della metropolitana di Parsons Green a Londra. Si tratta di un giovane di 25 anni che è stato fermato da agenti dell'antiterrorismo a Newport, nel Galles del Sud. La polizia ha comunicato che una perquisizione è in corso nell'abitazione dell'arrestato proprio a Newport.

Terzo arresto

La persona sospettata di essere l'autore dell’attentato alla metropolitana di Londra compiuto venerdì 15 settembre, nel quale sono rimaste ferite 30 persone è stato già arrestato. Si tratta di un 18enne fermato nei pressi della città costiera di Dover. Secondo quanto riporta in esclusiva la Bbc, sarebbe sceso dalla carrozza in cui ha lasciato un ordigno artigianale, alla stazione precedente di Putney Bridge, circa 90 secondi prima dell'esplosione. Il secondo arrestato ha 21 anni ed è stato fermato a Hounslow, nella periferia sud-ovest di Londra. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24