Harvey fa 5 vittime, il servizio meteo Usa: "Evento senza precedenti"

Mondo

Il governatore del Texas: "Evitate strade e autostrade". In campo 3mila uomini della guardia federale e nazionale. Richieste d'aiuto sui social network. Chiuso l'aeroporto Hobby di Houston. Piogge intense fino a mercoledì

Sono almeno cinque finora le vittime dell'uragano Harvey che si è abbattuto sul Texas secondo quanto riporta il New York Times. E sono migliaia le persone in difficoltà in seguito agli allagamenti.  L'uragano, poi declassato a tempesta, è stato "un evento senza precedenti", secondo quanto afferma in un tweet il servizio meteo federale americano, secondo cui le piogge generate da Harvey potrebbero raggiungere in alcuni punti i 127 centimetrii, il livello più alto mai registrato in Texas. Il presidente Trump si recherà martedì nelle zone colpite.

Il governatore: "Evitate strade e autostrade"

Il governatore del Texas, Greg Abbott, invita a stare lontani da strade e autostrade perché l'emergenza allagamenti non è rientrata e persiste un'allerta tornado in molte aree dello stato. In Texas "sono state chiuse 250 autostrade", ha spiegato Abbott durante una conferenza stampa, sottolineando come siano stati attivati oltre 3.000 uomini della guardia federale e nazionale e come gli aiuti stiano arrivando da tutti gli Stati, dalla California a New York. A Houston in particolare, si prevedono altri 50-75 centimetri di pioggia nei prossimi giorni. 

Richieste d'aiuto su Twitter

Moltissime le richieste d'aiuto arrivate anche su Twitter e altri social network di persone rimaste intrappolate dagli allagamenti. Gli autori dei post, spesso rimasti senza elettricità, lasciano indirizzo e numero di telefono, a volte postando anche foto dei loro bambini. Le autorità hanno invitato le persone intrappolate dagli allagamenti ad andare sui tetti delle loro case e ad agitare lenzuola o asciugamani in modo da farsi vedere dagli elicotteri dei soccorritori. Nella sola città di Houston sono sono state salvate mille persone dagli allagamenti provocati dall'uragano.

Il declassamento di Harvey

Dopo il suo devastante arrivo nella notte sulle coste del Texas, l'uragano Harvey era stato declassato a tempesta tropicale. Ma le piogge continueranno per giorni e per "la ricostruzione ci vorranno anni", ha chiarito il capo della Protezione Civile Usa (la Fema) Brook Long.  Chiuso, per allagamenti, l'aeroporto Hobby di Houston.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24