Londra, Big Ben in silenzio per i prossimi quattro anni

Mondo
Getty_Big_Ben_Londra

A causa di una campagna di restauri le campane del famoso monumento londinese resteranno mute fino al 2021, a partire dal prossimo 21 agosto

Per quattro anni i londinesi non sentiranno più i rintocchi del Big Ben, la campana più grande tra quelle della Elizabeth Tower. Lunedì 21 agosto inizieranno infatti i lavori di restauro della torre simbolo di Londra.

Il Big Ben suona ogni 15 minuti

La grande campana, dal peso di 13,7 tonnellate, è ospitata sulla Elizabeth Tower, la torre di 96 metri in stile neogotico all'angolo nord-est del palazzo di Westminster, o House of Parliament, che – come scrive il quotidiano “The Guardian” – è il monumento britannico più fotografato. Chiamata “Big Ben”, soprannome che si estende anche all'altrettanto famoso orologio, la campana suona ogni quarto d'ora. Dal 21 agosto 2017 non più, però, come ribadito lunedì 14 agosto in un comunicato ufficiale della House of Commons.  

Il silenzio per agevolare i lavori

La campana di epoca Vittoriana e le altre del palazzo resteranno mute fino al 2021 per garantire la sicurezza dei lavoratori impiegati nel “complesso programma di lavori di rinnovo” già ampiamente annunciato che – come si legge nel comunicato – sono “di vitale importanza” e serviranno a “salvaguardare il monumento per per le generazioni future”. I lavori che, secondo quanto riporta “Bloomberg”, costeranno 5,7 miliardi di sterline (oltre 6,25 miliardi di euro), riguarderanno principalmente la riparazione della torre, minacciata dagli agenti atmosferici e dall'inquinamento, e il miglioramento dei sistemi antincendio e di quelli idraulico, elettrico e di ventilazione. “Il silenzio del Big Ben è una pietra miliare in questo cruciale processo di conservazione”, spiega Steve Jaggs, custode del Great Clock, altro nome con cui sono conosciuti l'orologio e la sua campana.

I precedenti stop ai rintocchi

Jaggs dà inoltre appuntamento a tutti in Parliament Square a Londra il 21 agosto, per ascoltare gli ultimi rintocchi. L'ultimo stop temporaneo al suono proveniente dalla Elizabeth Tower risale al 2007, mentre per precedenti lavori di ristrutturazione il Big Ben rimase in silenzio tra 1983 e '85. La campana, che suona quindi quasi ininterrottamente da 157 anni, fu anche messa a tacere durante i funerali dell'ex primo ministro Margareth Tatcher nel 2013. Un'ultima curiosità per i turisti: grazie a un sistema meccanico, uno dei quattro lati dell'orologio sarà sempre visibile anche nei quattro anni di lavori.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24