Usa: il senatore McCain ha un tumore al cervello

Mondo

L'esponente repubblicano due volte candidato alla Casa Bianca è ricoverato da alcuni giorni. Il presidente Trump: "E' un combattente". Barack Obama: "Un eroe americano"

Il senatore repubblicano candidato due volte alla Casa Bianca, John McCain, ha un tumore al cervello. Al veterano della guerra in Vietnam, ricoverato da alcuni giorni a Phoenix in Arizona, è stato diagnosticato un glioblastoma: la sua famiglia con i medici sta ora valutando i trattamenti da seguire, che potrebbero includere un mix di chemioterapia e radioterapia.

Da decenni protagonista della politica americana, nella quale è considerato un 'cane sciolto' per le sue posizioni, McCain ha sfidato Barack Obama nel 2008 e ne è uscito sconfitto. Negli ultimi mesi è stato uno dei piu' acerrimi 'nemici' del presidente Donald Trump, con il quale i rapporti non sono idilliaci fin dalla campagna elettorale, anche se in passato il presidente si è schierato con il senatore nella sua sfida a Obama.  McCain non ha mai risparmiato critiche a Trump che, a sua volta, lo ha ripetutamente attaccato pubblicamente, arrivando a dire che non può essere chiamato un eroe di guerra.

La solidarietà di Trump e Obama

La malattia diagnosticata fa però superare le tensioni, e Trump esprime la sua solidarietà al senatore, definendolo un combattente. Ma è tutta la politica americana che si schiera con McCain, a partire dall’ex presidente Obama."John McCain è un eroe americano e uno dei combattenti più coraggiosi che io abbia mai incontrato. Il cancro  non sa con chi ha a che fare. Mandalo al diavolo, John". 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr">John McCain is an American hero &amp; one of the bravest fighters I&#39;ve ever known. Cancer doesn&#39;t know what it&#39;s up against. Give it hell, John.</p>&mdash; Barack Obama (@BarackObama) <a href="https://twitter.com/BarackObama/status/887836712822558720">20 luglio 2017</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

 

McCain su Twitter: "Tornerò presto!"

Al sostegno ricevuto McCain risponde con un tweet: "Apprezzo enormemente la grande manifestazione di sostegno - sfortunatamante per i miei sparring partner al Congresso tornerò presto, quindi tenetevi pronti!".

 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr">I greatly appreciate the outpouring of support - unfortunately for my sparring partners in Congress, I&#39;ll be back soon, so stand-by!</p>&mdash; John McCain (@SenJohnMcCain) <a href="https://twitter.com/SenJohnMcCain/status/888057312992260097">20 luglio 2017</a></blockquote>

<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24