Rissa in zona Darsena a Milano, quattro arresti e 11 denunciati

Lombardia

Mentre gli agenti identificavano i presenti, un gruppo di giovani ha aggredito e insultato i poliziotti, colpendoli con calci e pugni. In quattro sono stati bloccati e arrestati

Quattro giovani sono stati arrestati, mentre altri undici sono stati denunciati, a seguito di una rissa scoppiata la notte scorsa a Milano in piazza XXIV Maggio, nei pressi della Darsena. In manette sono finiti, per resistenza a pubblico ufficiale, due ragazzi di 18 e 19 anni, entrambi con precedenti, un 21enne di origine marocchina, anch'egli con precedenti, e un 18enne di origine ucraina. I denunciati, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, dovranno rispondere di rissa aggravata. 

La rissa

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato grazie a una segnalazione, trovando a terra un 25enne con ferite alla testa. In attesa dei soccorsi, gli agenti hanno cominciato a raccogliere le testimonianze dei presenti i quali hanno spiegato che la rissa era nata in un bar della piazza. Mentre gli agenti identificavano i presenti, un gruppo di giovani ha aggredito e insultato i poliziotti, colpendoli con calci e pugni. In quattro sono stati bloccati e arrestati.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24