Coronavirus, su banchi della chiesa di Manerbio i nomi di 150 deceduti

Lombardia

Erano uno vicino all'altro: il sacerdote li ha letti in una chiesa deserta e priva di fedeli a causa dell'emergenza che ha duramente colpito la provincia di Brescia

Durante la messa domenicale delle 10, trasmessa in diretta Facebook, sui banchi della chiesa di Manerbio, in provincia di Brescia, c'erano i nomi dei 150 morti (dal primo gennaio) che il parroco don Tuccinardi ha voluto ricordare. Erano uno vicino all'altro: il sacerdote li ha letti in una chiesa deserta e priva di fedeli a causa dell'emergenza Coronavirus, che ha duramente colpito la provincia di Brescia. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

Milano: I più letti