Precipita dal monte Resegone: morto escursionista nel Lecchese

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

Il 60enne è caduto per almeno 300 metri: sul posto sono intervenuti un elicottero con i volontari del soccorso alpino di Lecco, ma non c’è stato nulla da fare 

Un escursionista di 60 anni, impegnato in un percorso sul monte Resegone (alto 1875 metri e tra le vette più note della provincia di Lecco), è precipitato da almeno 300 metri sul versante esposto verso il territorio nella provincia di Bergamo. L’allarme è stato lanciato nel pomeriggio da due persone che si trovavano con la vittima al momento della caduta. Sul posto sono intervenute un’unità di soccorso del 118, trasportata in elicottero, e una delegazione di volontari del soccorso alpino di Lecco. Per il 60enne, però, non c’è stato nulla da fare. Sono state avviate le operazioni di recupero della salma, mentre è ancora in fase di accertamento la dinamica dell’incidente. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24