Milano, accoltella il coinquilino durante una lite e poi fugge

Lombardia

È successo in un appartamento di via Primaticcio, nella zona sud-ovest della città. La vittima dell’aggressione è stata ricoverata in codice giallo all'ospedale San Carlo, ma non sarebbe in pericolo di vita 

Tragedia sfiorata nella notte tra il 7 e l’8 agosto in un appartamento di via Primaticcio, nella zona sud-ovest di Milano. Al termine di una violenta lite, un uomo ha ferito a coltellate il suo coinquilino e poi si è dato alla fuga. La vittima dell’aggressione, un polacco di 34 anni, è stata trasportata in codice giallo all'ospedale San Carlo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto riferito dalla polizia, intervenuta sul posto, durante un acceso diverbio uno dei due avrebbe estratto un coltellino dalla tasca e avrebbe colpito ripetutamente al torace l’amico. L’identità del fuggitivo non è stata resa nota in quanto ricercato. Due giorni fa, sempre a Milano, in un episodio analogo ha perso la vita un egiziano, accoltellato dal suo coinquilino. 

Milano: I più letti