Brescia, si tuffa nel lago per prendere un pallone: morto un ragazzo

Lombardia

E’ successo a Sale Marasino, nelle acque del lago d'Iseo. Dopo quattro ore di ricerche, il giovane è stato trovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco

E' stato recuperato il corpo senza vita del ragazzo che nel pomeriggio si e' tuffato nel lago d'Iseo, a Sale Marasino nel bresciano, per recuperare un pallone. Si tratta di un sedicenne di origini brasiliane che era con alcuni amici e uno zio. Dopo quattro ore di ricerche, il corpo e' stato recuperato.

La madre ha assistito al recupero del corpo

E' stato recuperato a circa 15 metri di profondita' il corpo del sedicenne che si e' tuffato nel pomeriggio nel lago di Iseo dopo aver lanciato il pallone in acqua. Il giovane potrebbe essere stato sorpreso da un malore che gli ha impedito di tornare a riva. Sul posto e' arrivata anche la madre del ragazzo che, urlando e piangendo, ha assistito al recupero del corpo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24