Bergamo, ladri tentano furto nella villa di Pesenti durante i funerali

Lombardia
Giampiero Pesenti (ANSA)

Due ladri incappucciati hanno cercato di introdursi nell’abitazione mentre la famiglia e le guardie giurate si trovavano nel duomo cittadino per l’ultimo saluto al patron dell’Italcementi. I malviventi sono fuggiti senza rubare nulla dopo l'arrivo di una volante

Questa mattina, 25 luglio, proprio mentre si svolgevano i funerali di Giampiero Pesenti, patron dell'Italcementi scomparso a 88 anni nella notte del 24 luglio, due ladri incappucciati si sono introdotti nella sua villa di Bergamo Alta, facendo scattare l'allarme collegato con la centrale operativa della questura. In quel momento, tutta la famiglia e le guardie giurate di presidio all’abitazione si trovavano nel duomo della città orobica per la celebrazione del rito funebre. A evitare che i malviventi riuscissero a portare a termine il colpo è stato il tempestivo intervento di una volante, che ha messo in fuga i due ladri a mani vuote. Sul posto sono stati avviati i rilievi della polizia scientifica e sono intervenuti anche gli investigatori della Squadra mobile. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24