Brescia, badante picchia l'anziano che accudisce: arrestato

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
polizia_ansa

"Sono stanco perché non ho dormito tutta notte per accudirlo", si è giustificato il badante. Sono stati i parenti dell'anziano ad accorgersi delle violenze, dopo averlo trovato con il viso tumefatto, sanguinante e in lacrime

A Cazzago San Martino, nel Bresciano, un badante cingalese è stato arrestato acon l'accusa di aver picchiato un 77enne che accudiva. Lo straniero, 47 anni, aveva già precedenti per rapina, maltrattamenti e violenza in famiglia e lavorava per l'anziano da una settimana.

L'aggressione

Una sera ubriaco lo ha colpito con pugni e oggetti in plastica, nonostante fosse invalido al 100%. "Sono stanco perché non ho dormito tutta notte per accudirlo", si è giustificato il badante. Sono stati i parenti dell'anziano ad accorgersi delle violenze, dopo averlo trovato con il viso tumefatto, sanguinante e in lacrime.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.